17

share on

Piadine di ceci

ingredients

servings

1

Chickpea flour

50 grams

Water

110 mL

Salt

1 pinch

Spinach

100 grams

Stracciatella cheese

30 grams

Champignon mushrooms

5 unit

second courses from Italy

Piadine di ceci

Piadine di ceci

vegetarian with lactose high in fiber high in iron source of C vitamins high in potassium

ready in

15 minutes

difficulty

daily requirement

100% Fat

100% Protein

100% Carbohydrates

Piadine di ceci

Ho scoperto la farina di ceci per caso, girovagando per un alimentari specializzato in prodotti biologici. Spinta dalla curiosità l'ho acquistata e subito mi sono messa alla ricerca della ricetta con cui provarla. I miei familiari ne sono rimasti estasiati e, dopo vari tentativi, ho trovato le dosi auree. Potete farcirla come più vi piace: spinaci, funghi e stracciatella (come in foto) oppure zucca al forno e stracciatella. Con le piadine di ceci l'unico limite è la fantasia!

Piadine di ceci step 1

step 1

Partiamo dalla preparazione della piadina. Pesiamo 50 gr di farina di ceci e saliamola a gusto (si possono aggiungere anche altre spezie come paprika dolce o affumicata, curry ecc). Prendiamo una frusta elettrica e iniziamo a impastare versando a filo l'acqua.

Piadine di ceci step 2

step 2

La pastella ottenuta sarà liquida. A questo punto ungiamo il fondo di una piastra elettrica o di una padella con dell'olio per non far attaccare la piadina. Versiamo l'impasto e cuociamo finché i bordi non si rapprendono. La spatola dovrà passarvi sotto senza incollarsi.

Piadine di ceci step 3

step 3

Mi raccomando non abbiate fretta di girarla, altrimenti rischiate di romperla. Con l'aiuto di una spatola giriamo la piadina e terminiamo la cottura lasciandola sulla piastra/padella per altri due o tre minuti.

Piadine di ceci step 4

step 4

È giunto il momento di farcire: nel mio caso avevo avanzati degli spinaci cotti e dei funghi champignon a cui, infine, ho aggiunto della stracciatella. Disponiamo il ripieno su metà della piadina e ripieghiamola su sé stessa. Gustatela sia calda che fredda, sarà sempre ottima!

Loading pic