5

condividi su

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi

ingredienti

persone

4

Curcuma

q.b.

Zenzero macinato

q.b.

Pepe

q.b.

Sale iodato

q.b.

Brodo vegetale

400 grammi

Sedano

1 gambo

Cipolle

2 unità

Aglio

2 spicchi

Granella di pistacchio

40 grammi

Capperi

60 grammi

Patate

500 grammi

Brandy

30 grammi

Olio extravergine di oliva

80 grammi

Vino bianco

150 grammi

Baccalà

750 grammi

Secondi Piatti da Italia

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi

con pesce con noci ricco in ferro fonte di Vit C ricco in potassio ricco in fosforo con grassi buoni

pronta in

2 ore

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi

Buonissimo e saporito

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 1

step 1

Iniziate a dissalare il baccalà spazzolandolo e togliendo il primo strato di sale, quindi lavatelo con cura e delicatezza, poi immergetelo in una bacinella capiente piena di acqua fredda e lasciatelo in ammollo per 48 h

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 2

step 2

Se il baccalà in filetti è stato correttamente ammollato, potete iniziare a preparate la vostra ricetta.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 3

step 3

Preparate un buon brodo vegetale e tenetelo da parte. Prendete i capperi sotto sale dategli una bella sciacquata sotto l’acqua corrente poi metteteli in ammollo per circa una mezz’ora.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 4

step 4

Passati i 30 minuti sciacquateli nuovamente sotto l’acqua corrente e rimetteteli in ammollo per altri 30 minuti.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 5

step 5

Mentre i capperi finiscono di dissalarsi sbucciate le patate, fatele a spicchi e mettetele in ammollo (per non farle ossidare).

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 6

step 6

Pulite la costa di sedano ed asciugatela. Pulite ed affettate le due cipolle in fette abbastanza decise.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 7

step 7

Levate il baccalà asciugatelo con della carta assorbente da cucina, controllate se vi siano ancora delle spine e toglietele, quindi fatelo in piccoli tocchi di circa 5 6 centimetri.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 8

step 8

In ultimo preparate un trito con l’aglio, il sedano e mettetelo insieme alle cipolle, i capperi asciugati, la granella di pistacchi nell’olio evo e lasciate soffriggere per qualche min a fuoco basso

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 9

step 9

poi sfumate con 1/3 del vino

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 10

step 10

Appena la cipolla inizia ad appassire unite al trito anche il baccalà e fatelo rosolare leggermente da entrambe i lati, poi sfumate con il brandy.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 11

step 11

Quando il brandy sarà già sfumato aggiungete le patate, fatte asciugare, ed aggiungete il vino rimanente, fate evaporare spolverate con pepe nero, zenzero e curcuma poi irroratelo con il brodo sino a coprirlo

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 12

step 12

Fate cuocere per circa 50-60 minuti a fuoco moderato mescolando delicatamente di tanto in tanto.

Baccalà in umido con patate cipolle e pistacchi step 13

step 13

Vi consiglio di preparalo la mattina per la sera o meglio il giorno prima perché dopo riposato è molto più gustoso.

Loading pic