22

condividi su

Calzoni fritti leccesi

ingredienti

persone

4

Farina di frumento tipo 00

1 etto

Lievito di birra fresco

1 unità

Acqua

400 mL

Sale

q.b.

Mozzarella

400 grammi

Salsa di pomodoro, senza sale

q.b.

Pepe

q.b.

Antipasti da Italia - Puglia

Calzoni fritti leccesi

Calzoni fritti leccesi

vegetariano con glutine con lattosio ricco in calcio ricco in fosforo

pronta in

1 ora 30 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Calzoni fritti leccesi

Panzerotti fritti: Una delle specialità gastronomiche pugliesi!

Calzoni fritti leccesi step 1

step 1

Iniziare la preparazione facendo riscaldare dell'acqua in un pentolino con un po' di sale.

Calzoni fritti leccesi step 2

step 2

Prendere la farina, porla sul piano dove si intende lavorarla e disporla con un buco al centro, ove va messo dello zucchero. Proprio al centro, poi, versare l'acqua riscaldata facendovi sciogliere il lievito di birra.

Calzoni fritti leccesi step 3

step 3

Cominciare quindi ad impastare e, se necessario, di tanto in tanto, bagnare con acqua calda l'impasto per amalgamare il tutto, per velocizzare i tempi, potete benissimo utilizzare anche una planetaria se ne possedete una.

Calzoni fritti leccesi step 4

step 4

Ottenuto quindi l'impasto, lasciarlo per un paio d'ore in un posto caldo per la lievitazione.

Calzoni fritti leccesi step 5

step 5

Trascorse le 2-3 ore, lavorare l'impasto per formare un lungo cordone; tagliarlo in pezzi più o meno uguali in dimensione, in modo che si possa dar loro la forma di palline.

placeholder step

sponsor dell'autore

Calzoni fritti leccesi step 6

step 6

Porre successivamente queste ultime su un tavoliere e coprirle con un panno: lasciar lievitare ancora per un'ora, meglio lasciarle leggermente distanziate per evitare che si attacchino durante la lievitazione.

Calzoni fritti leccesi step 7

step 7

Nel frattempo procedere alla preparazione del condimento unendo pomodoro, mozzarella a pezzettini, un giro di sale e pepe in una ciotola e mescolare il tutto.

Calzoni fritti leccesi step 8

step 8

Stendere allora le palline di impasto con un mattarello, formando dei cerchi, su cui, con un cucchiaio, porre il ripieno, dovete usare molta precisione perché troppo ripieno potrebbe far aprire i vostri panzerotti durante la cottura.

Calzoni fritti leccesi step 9

step 9

Richiudere con molta attenzione il panzerotto con una forte pressione delle mani (spesso si utilizzano i denti delle forchette) sui bordi. Riscaldare quindi l'olio, e cucinare in olio bollente i panzerotti ottenuti girandoli da entrambi i lati, fino a quando non saranno dorati.

Calzoni fritti leccesi step 10

step 10

Scolateli su carta assorbente e servite i panzerotti fritti ancora caldi!

Loading pic