8

condividi su

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado

ingredienti

persone

8

Uova

4 unità

Farina integrale

195 grammi

Farina di frumento tipo 00

195 grammi

Sciroppo d'acero

50 grammi

Yogurt bianco magro

210 grammi

Olio di mais

130 mL

Bicarbonato

16 grammi

Cremor tartaro

16 grammi

Zucchero di canna integrale

70 grammi

Zucchero di canna

70 grammi

Dolci da Italia - Lombardia

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado

vegetariano con glutine con uova con lattosio ricco in potassio con grassi buoni

pronta in

2 ore

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado

Morbida ciambella perfetta per la colazione!

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado step 1

step 1

Montate le uova con gli zuccheri e lo sciroppo d’acero in una planetaria (o con le fruste elettriche) finché non saranno soffici e spumose. Lo zucchero di canna è in realtà quelli muscovado.

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado step 2

step 2

Mescolate le farine con il lievito (bicarbonato e cremor tartaro) e unitene la metà un po’ alla volta alle uova, sempre amalgamando. Aggiungete lo yogurt e successivamente il resto delle farine.

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado step 3

step 3

Unite in ultimo l’olio e amalgamante per altri 5-8 minuti. Imburrate e infarinate leggermente lo stampo e versatevi l’impasto.

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado step 4

step 4

Infornate per 30 minuti a 180° C quindi abbassate a 160° C e proseguite per altri 20-25 minuti fino a cottura completata. Appena possibile, capovolgete la torta.

Ciambella integrale con sciroppo d’acero e zucchero muscovado step 5

step 5

Scaldate dolcemente un po’ di sciroppo d’acero per renderlo leggermente più fluido e spennellate tutto il dolce, in modo che la superficie sia ben lucida e che la torta assorba un pochino di sciroppo (più o meno a vostro gusto).

Loading pic