3

condividi su

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù

ingredienti

persone

2

Pasta di grano saraceno

140 grammi

Olio extravergine di oliva

1 cucchiaio

Sale marino integrale

q.b.

Cipollotti

1 unità

Peperoncino

q.b.

Seppia

2 unità

Primi Piatti da Italia

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù

con glutine con pesce ricco in ferro ricco in potassio ricco in magnesio

pronta in

20 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù

Il tempo di cuocere la pasta e il condimento è pronto. Con poche mosse avrete in tavola un fumante e gustoso primo piatto di pesce senza glutine e senza latticini, perfetto per risolvere un pranzo veloce ma adatto anche ad una cena conviviale con amici: non scordatevi però di accompagnarlo con un fresco vino bianco.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 1

step 1

Mettete sul fuoco la pentola con lacqua per la pasta. In attesa che raggiunga il bollore affettate sottilmente il cipollotto e fatelo imbiondire a fuoco bassissimo con olio e peperoncino.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 2

step 2

Nel frattempo lavate e pulite bene la seppia, asciugatela e tagliatela a tocchetti. Aggiungetela al soffritto e fatela cuocere per una decina di minuti, aggiungendo eventualmente poca acqua calda della pasta.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 3

step 3

Buttate la pasta e portatela a cottura. A un paio di minuti dal termine aggiungete anche il nero di seppia nella padella del condimento spremendo la sacca.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 4

step 4

Fate insaporire e qualora il sughetto non vi sembrasse sufficiente aggiungete altra acqua calda.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 5

step 5

Scolate la pasta, aumentate la fiamma del sugo e fatela saltare insieme al condimento. Ricordatevi di tenere da parte un po di acqua di cottura che potrebbe aiutarvi a mantecare i piatto.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 6

step 6

Potete completare questo piatto con dei pinoli tostati oppure della bottarga oppure del pan grattato fatto tostare in padella con un filo dolio.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 7

step 7

Abbinate un vino bianco profumato, ma leggero, che lasci il piatto a farla da padrone. Lideale sono secondo noi un Gewürztraminer oppure una Falanghina.

Fusilli di grano saraceno con sughetto al nero di seppia fresco e ragù step 8

step 8

La ricetta completa (e tante altre) le trovi qui: https://morettoschefs.com/2016/06/10/fusilli-di-grano-saraceno-con-sughetto-al-nero-di-seppia-fresco-e-ragu-di-seppia/

Loading pic