47

condividi su

Polpette di patate e spinaci al forno

ingredienti

persone

3

Patate novelle

600 grammi

Spinaci

300 grammi

Grana Padano grattugiato

30 grammi

Olio extravergine di oliva

1 cucchiaio

Noce moscata

q.b.

Sale iodato

q.b.

contorni da Italia

Polpette di patate e spinaci al forno

Polpette di patate e spinaci al forno

vegetariano con glutine con lattosio fonte di Vit C ricco in potassio

pronta in

30 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Polpette di patate e spinaci al forno

Una ricetta sfiziosa, veloce e leggera a base di patate novelle e spinaci #bambini

Polpette di patate e spinaci al forno step 1

step 1

Per prima cosa lavate accuratamente le patate novelle sotto acqua corrente e lessatele in acqua bollente per circa 15 minuti (in alternativa potete cuocerle al microonde come spiegato qui http://bit.ly/2upptYh)

Polpette di patate e spinaci al forno step 2

step 2

Nel frattempo scottate gli spinaci in acqua bollente salata (se li acquistate congelati seguite le istruzioni indicate sulla confezione) dopodiché scolateli in una ciotola con acqua e ghiaccio e infine strizzateli

Polpette di patate e spinaci al forno step 3

step 3

Una volta cotte sbucciate le patate, schiacciatele con una forchetta e aggiungete al composto ottenuto gli spinaci ben strizzati e sminuzzati finemente

placeholder step

sponsor dell'autore

Polpette di patate e spinaci al forno step 4

step 4

A questo punto aggiungete anche il grana padano grattugiato, la noce moscata ed il sale e mescolate accuratamente

Polpette di patate e spinaci al forno step 5

step 5

Formate le vostre polpette lavorandole con le mani (solitamente ne ottengo 30 di piccole dimensioni), disponetele su una teglia rivestita da carta forno e spennellatele con l'olio e.v.o.

Polpette di patate e spinaci al forno step 6

step 6

Non vi resta che passare le vostre polpette di patate e spinaci in forno ventilato a 200° per circa 10 minuti

Polpette di patate e spinaci al forno step 7

step 7

Dopo averle cotte potete consumarle subito, conservarle in frigo per un giorno al massimo o congelarle per averle sempre pronte da gustare

Loading pic