21

condividi su

Marmellata d'arance

ingredienti

persone

9

Arance

400 grammi

Zucchero di canna

450 grammi

Buccia d'arancia

80 grammi

Limoni, senza buccia

1 unità

Conserve da Italia

Marmellata d'arance

Marmellata d'arance

vegano fonte di Vit C

pronta in

1 ora 20 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Marmellata d'arance

Un'ottima marmellata d'arance, non troppo dolce e da leccarsi i baffi #ricettedellanonna

Marmellata d'arance step 1

step 1

Sbucciare con dovizia le arance, mettendo da parte circa 80 gr di bucce consiglio vivamente di eliminare la parte bianca di queste ultime, poiché amarognola.

Marmellata d'arance step 2

step 2

Sbucciare anche il limone, sottraendone i filamenti banchi ed i semi. Eseguire la stessa operazione con le arance precedentemente sbucciate.

Marmellata d'arance step 3

step 3

Riporre quindi arance e il limone in un pentolino dal fondo spesso, aggiungendo lo zucchero di canna. Cuocere il composto a fiamma bassa, mescolando pacatamente con un cucchiaio di legno.

Marmellata d'arance step 4

step 4

Nell'attesa che la marmellata giunga ad ebollizione, bollire le scorzette d'arancia precedentemente tagliuzzate in un pentolino con acqua per circa 5 min.

Marmellata d'arance step 5

step 5

Scolare le scorzette unendole alla marmellata in cottura. mescolare e continuare a cuocere per circa 15 min. Coloro che gradiscono un composto più liscio e uniforme possono anche frullare la marmellata con un minipimer.

Marmellata d'arance step 6

step 6

Quando la marmellata si sarà sufficientemente addensata, spegnere la fiamma. Per i meno esperti, consiglio la prova del piattino per constatarne l'effettivo addensamento.

Marmellata d'arance step 7

step 7

A questo punto versare la marmellata ancora bollente nei vasetti, sigillarli e riporli subito a testa in giù, almeno fino al loro totale raffreddamento.

Marmellata d'arance step 8

step 8

E' finalmente arrivato il momento di riportare i vasetti in posizione naturale, e metterli sotto chiave in dispensa, onde evitare che i vostri pargoletti più golosi la finiscano in un batter d'occhio.

Loading pic