6

condividi su

Torta albicocche e mandorle vegana

ingredienti

persone

8

Mandorle a lamelle

1 cucchiaio

Albicocche

400 grammi

Lievito per dolci

10 grammi

Zucchero di canna

120 grammi

Latte di mandorle

250 mL

Mandorle

70 grammi

Farina di frumento tipo 00

160 grammi

Dolci da Italia

Torta albicocche e mandorle vegana

Torta albicocche e mandorle vegana

vegano con glutine con noci fonte di Vit D

pronta in

1 ora

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Torta albicocche e mandorle vegana

Torta morbida, grazie alla presenza della frutta e della farina di mandorle, che, con la leggera tostatura, conferisce al dolce un ottimo sapore

Torta albicocche e mandorle vegana step 1

step 1

Come prima cosa, ho tostato le mandorle in padella, per otto minuti a fuoco basso e con il coperchio.

Torta albicocche e mandorle vegana step 2

step 2

Le ho girate spesso per evitare che si bruciassero e, appena hanno assunto un po’ di colore e iniziato a spandere per la cucina un profumo quasi irresistibile, le ho spente e fatte raffreddare.

Torta albicocche e mandorle vegana step 3

step 3

Una volta fredde, le ho ridotte in farina nel tritatutto, aiutandomi con un cucchiaio di zucchero di canna, preso dal totale, e le ho mescolate con la farina e il lievito in una terrina.

Torta albicocche e mandorle vegana step 4

step 4

Ho sciolto lo zucchero di canna nel latte di mandorle, scaldandolo un po’. E’ sufficiente che sia tiepido, non c’è bisogno che sia rovente.

Torta albicocche e mandorle vegana step 5

step 5

Ho versato il latte tiepido a filo nelle farine e mescolato bene con la frusta a mano. Ho tagliato tre delle sei albicocche a tocchetti piccoli e li ho tuffati nell’impasto.

Torta albicocche e mandorle vegana step 6

step 6

Ho versato il composto nella teglia rivestita di carta forno e ci ho infilato gli spicchietti che avevo ricavato tagliando le altre tre albicocche.

Torta albicocche e mandorle vegana step 7

step 7

Infine, ho cosparso la superficie della torta con le lamelle di mandorla e l’ho infornata a 180° per una quarantina di minuti.

Loading pic