36 ricette

11

condividi su

Crostata con crema pasticcera e pesche

ingredienti

persone

8

Farina di frumento tipo 00

150 grammi

Farina integrale

100 grammi

Zucchero bianco

70 grammi

Olio di semi di girasole

60 mL

Acqua

60 mL

Lievito per dolci vanigliato

1 confezione

Bevanda alla soia

500 mL

Zucchero bianco

100 grammi

Fecola di patate

90 grammi

Buccia di limone

1 unità

Curcuma

1 cucchiaino

Pesche

2 unità

Zucchero bianco

30 grammi

Dolci da Italia - Abruzzo

Crostata con crema pasticcera e pesche

Crostata con crema pasticcera e pesche

vegano con glutine con grassi buoni

pronta in

50 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Crostata con crema pasticcera e pesche

Crostata vegana semi integrale, per uno stampo da 18-20 cm. 8 porzioni

Crostata con crema pasticcera e pesche step 1

step 1

Iniziare a preparare la frolla: -unire in una ciotola 100g di farina integrale 150g di farina 00 1 bustina di lievito vanigliato 70g di zucchero -aggiungere 60ml di olio di semi 60ml soia. Mischiare tutto fino ad ottenere un panetto morbido e liscio

Crostata con crema pasticcera e pesche step 2

step 2

Con il mattarello stendere l'impasto e riporlo nella teglia, la frolla avanzata si può utilizzare per la decorazione. Foderare la frolla con della carta da forno e riempire con dei cereali (fagioli, lenticchie) per non farla gonfiare troppo nel forno.

Crostata con crema pasticcera e pesche step 3

step 3

Infornare a 180° per 20 minuti. Intanto prepare la crema pasticcera.

Crostata con crema pasticcera e pesche step 4

step 4

Unire in un pentolino: 100g di zucchero 90g di fecola o maizena la scorza di un limone la curcuma a filo aggiungere 500ml di bevanda vegetale mischiando con la frusta o una forchetta. Mettere il pentolino sul fuoco e cuocere mescolando fino a che si addensa. Poi far raffreddare.

Crostata con crema pasticcera e pesche step 5

step 5

Prepariamo la guarnizione: Tagliamo a fette le pesche e poniamole su una teglia foderata di carta da forno. Cospargerle con i 30g di zucchero rimasto.

Crostata con crema pasticcera e pesche step 6

step 6

Passati i 20 minuti per la frolla, sfornare e lasciare raffreddare. Infornare le pesche fino a farle asciugare a 100°

Crostata con crema pasticcera e pesche step 7

step 7

Quando le pesche sono pronte, mettere la crema pasticcera nella pasta frolla e posizionarvi sopra le fette di pesca. Guarnire con la frolla rimasta e infornare per altri 15 minuti a 190° coprendo a metà cottura con della carta da forno.

Crostata con crema pasticcera e pesche step 8

step 8

Sfornare e servire a temperatura ambiente

Loading pic