53 ricette

22

condividi su

Risotto al Castelmagno e nocciole

ingredienti

persone

4

Riso Carnaroli

320 grammi

Formaggio grattuggiato

200 grammi

Cipolle

1 unità

Nocciole tostate

30 grammi

Vino bianco da tavola

1 bicchiere

Sale iodato

q.b.

Burro

1 noce

Brodo vegetale

q.b.

Olio extravergine di oliva

q.b.

Primi Piatti da Italia - Piemonte

Risotto al Castelmagno e nocciole

Risotto al Castelmagno e nocciole

vegetariano con lattosio ricco in calcio ricco in fosforo

pronta in

1 ora

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Risotto al Castelmagno e nocciole

Il Castelmagno è un formaggio Dop Piemontese, una vera chicca, perfetto da mangiare in abbinamento a miele e marmellate, si presta bene anche in cucina.

Risotto al Castelmagno e nocciole step 1

step 1

Affettate la cipolla e appassitela in padella con un filo d’olio.

Risotto al Castelmagno e nocciole step 2

step 2

Aggiungete il riso e tostatelo un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e continuate la cottura del riso, aggiungendo un po’ alla volta del brodo caldo.

Risotto al Castelmagno e nocciole step 3

step 3

Un paio di minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungete il formaggio Castelmagno grattuggiato e amalgamate.

Risotto al Castelmagno e nocciole step 4

step 4

Spegnete il fuoco, aggiungete una noce di burro e mantecate.

Risotto al Castelmagno e nocciole step 5

step 5

Impiattate e aggiungete in ogni piatto una manciata di nocciole (pelate e tostate) grattuggiate.

Loading pic