9

condividi su

Panettone!

ingredienti

persone

4

Farina di manitoba

150 grammi

Latte parzialmente scremato

100 mL

Lievito di birra fresco

5 grammi

Zucchero bianco

10 grammi

Farina di frumento tipo 0

350 grammi

Zucchero bianco

120 grammi

Burro

100 grammi

Latte parzialmente scremato

40 grammi

Uova

2 unità

Lievito di birra fresco

10 grammi

Gocce di cioccolato

50 grammi

Uvetta

100 grammi

Buccia di arancia grattugiata

2 grammi

Dolci da Italia

Panettone!

Panettone!

vegetariano con glutine con uova con lattosio

pronta in

12 ore

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Panettone!

Una ricetta semplicissima per un dolce che non vi farà rimpiangere quello confezionato!

Panettone! step 1

step 1

Per prima cosa prepariamo il lievitino sciogliendo i 5 gr di lievito nei 100 ml di latte tiepido, aggiungendo i 10 gr di zucchero e i 150 gr di farina. (Nota, si può usare anche la farina 0 o quella 00).

Panettone! step 2

step 2

Impastiamo con una spatola e poi con le mani, creando una palletta che metteremo a lievitare per almeno due ore.

Panettone! step 3

step 3

Nel frattempo mettiamo l’uvetta in una ciotolina e aggiungiamo il liquore o il succo d’arancia, lasciamo macerare coprendo la ciotola con la pellicola.

Panettone! step 4

step 4

Riprendiamo il lievitino e lo mettiamo nella ciotola dell’impastatrice con le uova leggermente sbattute, metà del latte tiepido nel quale avremo sciolto il lievito e la scorza d’arancia. Aggiungiamo la farina, lo zucchero ed un pizzico di sale.

Panettone! step 5

step 5

Cominciamo ad impastare a velocità bassa, quando l’impasto è legato aggiungiamo il burro a tocchetti, poco per volta. L’impasto sembrerà appiccicoso.

Panettone! step 6

step 6

Lasciamo impastare a velocità media per cinque-dieci minuti, sino a ottenere un impasto più legato. Se fosse troppo duro aggiungiamo il latte che abbiamo tenuto da parte. Stendiamo sul piano di lavoro e distribuiamo l’uvetta e le gocce di cioccolato.

Panettone! step 7

step 7

Creiamo una palletta lavorando l’impasto per distribuire il ripieno. Mettiamo a lievitare sino al raddoppio. Il mio l’ho lasciato lievitare per sei ore, dentro al forno spento.

Panettone! step 8

step 8

Ho porzionato e sistemato nelle formine di carta, ma potete usare anche una teglia per torte. Anche in questo caso lasciamo lievitare sino al raddoppio, io li ho messi a lievitare alle 23 e li ho infornati la mattina seguente.

Panettone! step 9

step 9

Pennelliamo con l’uovo sbattuto o col burro, volendo aggiungiamo delle mandorle a scagliette o degli zuccherini prima di infornare in forno caldo a 180° per 30 minuti.

Panettone! step 10

step 10

Per farli raffreddare, infilziamoli con un ferro da spiedino a poco meno di mezzo centimetro dalla base e poggiamo su un supporto (io ho usato due scatole di cereali), lasciandoli raffreddare a testa in giù. Questo lo aiuta a non perdere l’alveolatura.

Panettone! step 11

step 11

Lasciamo raffreddare completamente prima di sfilare e tagliare!

Loading pic