2

condividi su

Scorfano all'acqua pazza

ingredienti

persone

7

Sale iodato

q.b.

Basilico

5 grammi

Prezzemolo

1 rametto

Olio extravergine di oliva

q.b.

Capperi

1 cucchiaino

Olive nere

10 unità

Vino bianco

1/2 bicchiere

Aglio

1 spicchio

Pomodorini

200 grammi

Acqua

1 bicchiere

Scorfano

1200 grammi

Secondi Piatti da Italia

Scorfano all'acqua pazza

Scorfano all'acqua pazza

con pesce ricco in ferro ricco in potassio

pronta in

30 minuti

difficoltà

fabbisogno giornaliero

100% Grassi

100% Proteine

100% Carboidrati

Scorfano all'acqua pazza

Questa ricetta è una ricetta antichissima, tra le più povere che si possono trovare. Si dice che sia nata nelle cambuse delle navi dove i marinai utilizzavano i pochissimi ingredienti disponibili per cucinare il pesce pescato. È chiamato infatti acqua pazza perché il pesce veniva cotto con l’acqua di mare per non utilizzare il sale che era un ingrediente molto costoso.

Scorfano all'acqua pazza step 1

step 1

Squamare e pulire lo scorfano. Mettere sul fuoco una padella alta e larga tanto da poterlo contenere.

Scorfano all'acqua pazza step 2

step 2

Aggiungere olio, l’aglio e i pomodorini tagliati a metà e far cuocere per qualche minuto.

Scorfano all'acqua pazza step 3

step 3

Aggiungere poi un bicchiere d’acqua e il vino (Il liquido non dovrà coprire la scorfano ma soltanto arrivargli), un pizzico di sale, le olive e i capperi.

Scorfano all'acqua pazza step 4

step 4

Adesso adagiare il pesce sopra i pomodorini, coprire con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per 20 minuti

Scorfano all'acqua pazza step 5

step 5

Regolare di sale. Aggiungere il prezzemolo e il basilico. Servire con la sua acqua pazza.

Loading pic